GRAZIE!

Desideriamo continuare a diffondere la storia di speranza di Alice e Emmanuel in Italia e in altre nazioni.

Puoi entrare a far parte del progetto anche tu supportando

il lavoro di traduzione e distribuzione!